x v p p p
Sottocornola Stefano
53'
Sottocornola Stefano
61'
2 : 2
Full Time
p v v v v
Portovenero Stefano
28'
Portovenero Stefano
58'
Formazioni iniziali
Reti
Sostituzioni
Cartellini
Arbitro e assistenti
Eventi
Commento
53'
53'
17'
Cartellino giallo
17'
30'
30'
Cartellino giallo
32'
32'
Cartellino giallo
34'
Cartellino giallo
34'
39'
Cartellino giallo
39'
53'
53'
2° giallo - Cartellino rosso
60'
60'
Cartellino giallo
73'
73'
Cartellino giallo
80'
Cartellino giallo
80'
Bianchi Stefano
Substitute 80'
In:Bianchi Stefano
Out:Luchina Tommaso
Bongio Alberto
Cartellino giallo 80'
Bongio Alberto
73' Cartellino giallo
Verona Mattia
Poncetta Andrea
Substitute 71'
In:Poncetta Andrea
Out:Sottocornola Stefano
Spini Marco
Substitute 63'
In:Spini Marco
Out:Slassi Abdelkhalek
Sottocornola Stefano
Goal 61'
Sottocornola Stefano
60' Cartellino giallo
Biscotti Stefano
58' Goal
Portovenero Stefano
56' Substitute
In:Verona Mattia
Out:Divitini Simone
Appiani Daniele
Substitute 55'
In:Appiani Daniele
Out:Moiola Luca
54' Substitute
In:Giacometti Matteo
Out:Partesana Luca
Sottocornola Stefano
Goal (rigore) 53'
Sottocornola Stefano
53' 2° giallo - Cartellino rosso
Aili Luca
Slassi Abdelkhalek
Cartellino giallo 39'
Slassi Abdelkhalek
Cartellino giallo 34'
Spini Matteo
32' Cartellino giallo
Divitini Simone
30' Cartellino giallo
Aili Luca
28' Goal
Portovenero Stefano
Gusmeroli Daniele
Cartellino giallo 17'
Gusmeroli Daniele

Finisce 2 a 2 la gara fra Atletico Cosio e Pol.Villa, con questo risultato gli ospiti vedono allontanarsi la capolista Prata e le speranze di promozione in seconda categoria. Partita spigolosa con 4 ammoniti per parte, un espulso e bagarre a fine gara. Fortunatamente questa volta i nostri tesserati si sono dimostrati responsabili e, nonostante alcune situazioni sfavorevoli durante il match , non di sono fatti trascinare nel dopo partita restando ai margini degli episodi che hanno coinvolto alcuni giocatori e dirigenti avversari. La gara, diretta dal signor Gabriele Bongiolatti, inizia regolarmente nonostante il terreno di gioco presenti molte insidie per i giocatori: sotto uno strato di qualche cm di fanghiglia si nasconde un terreno gelato che pregiudica le giocate e la stabilità dei giocatori. Esordio per Mattia Volpini fra i pali e Matteo Spini a centrocampo. Entrambi disputano una buon a partita, Mattia Volpini con sufficiente sicurezza sostituisce lo squalificato Curtoni e Matteo Spini da concretezza, quantità e anche qualità al centrocampo biancorosso.
Il Villa si presenta a Cosio , come detto in avvio, con l'intento di guadagnare i 3 punti e continuare la sua rincorsa verso la promozione. Il primo tempo sembra poter confermare la storia dei confronti fra le due squadre (3 vittorie su tre per la squadra dell'alta valle); al 28', dopo un sostanziale equilibrio, gli ospiti passano a condurre: calcio d'angolo battuto da destra, palla che spiove all'interno dell'area piccola e colpo di testa indisturbato di Portovenero. Difesa di casa imbambolata e colpevole nell'occasione. Gara molto rude, anche per colpa del terreno di gioco, e taccuino dell'arbitro che registra ben 5 ammoniti nei primi 45 minuti. La ripresa si apre con l'Atletico deciso ad interrompere la serie di sconfitte e quindi proteso all'attacco in cerca del pareggio. Al 53' un tocco di mano in area ospite viene punito dell'arbitro con la massima punizione a favore dell'Atletico. Proteste vibranti dei giocatori del Villa e cartellino giallo per Aili Luca già ammonito in precedenza. Il capitano degli ospiti si rifiuta di abbandonare il terreno di gioco tanto che si rende necessario l'aiuto dei dirigenti in panchina per convincerlo a dirigersi verso gli spogliatoi. Ripristinata la normalità, dal dischetto Sottocornola Stefano non fallisce il pareggio. Nonostante l'inferiorità numerica gli ospiti al 58' si riportano in vantaggio con una bella azione sulla sinistra: lancio in profondità per Portovenero che entrato in area lascia partire un diagonale sul quale non può nulla il portiere locale Mattia Volpini. Rabbiosa la risposta dell'Atletico, al 61' Sottocornola, pescato solo in centro area, scarica in porta una bordata per il definitivo 2 a 2. Prova ancora l'Atletico a far sua l'intera posta ma salvo un'occasione capitata a Poncetta ad una manciata di minuti dal termine non ci sono altre situazioni pericolose da segnalare. Qualche minuto prima il Villa aveva usufruito di una punizione a due in area senza esito. Nel complesso un pareggio giusto ma molto contestato dagli ospiti, contestazione esplosa nel dopo gara come raccontato.

P